CentroToday

Crollo al Colosseo: si stacca un pezzo di malta, rotta la rete di protezione

Il pezzo, di circa mezzo metro quadrato e di minimo spessore, è caduto da uno degli ambulacri al primo piano, dove vengono ospitate le mostre. Rotta la rete di protezione

Il Colosseo perde un pezzo. Questa notte un pezzo di malta di calce della struttura originale di circa mezzo metro quadrato e di minimo spessore, è caduto da uno degli ambulacri al primo piano, dove vengono ospitate le mostre. Il pezzo di malta ha rotto la rete di protezione collocata tra gli anni '70 ed '80 degli ambulacri.

In una nota congiunta il Soprintendente Archeologico di Roma Giusepppe Proietti e dal Commissario Delegato Roberto Cecchi dichiarano: "L'episodio ripropone con forza il tema della manutenzione preventiva programmata, cui la struttura commissariale e la Sovrintendenza archeologica stanno lavorando, come unica procedura in grado di assicurare la conservazione del materiale archeologico. Si tratta di superfici per le quali in diverse parti della fabbrica sono in corso interventi di restauro e per altre, come quelle in questione, gli interventi sono già progettati e si è in attesa di poterli appaltare; la cause del cedimento, un'area inferiore ad un metro quadrato, sono riconducibili a variazioni termoigrometriche. Questa mattina il personale intervenuto ha eseguito immediati controlli su tutte le aree sotto osservazione; per domani sono già programmati accertamenti più estesi. L'area è stata transennata e il Colosseo è regolarmente aperto per le visite». Il distacco della malta non ha, infatti, comportato nessuna chiusura all'accesso dei visitatori che anche oggi affollano il monumento simbolo della Capitale".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento