CentroToday

Spaccava il vetro e rubava gli oggetti nell'auto: arrestato

Aveva preso di mira ben tredici auto, infrangendo i vetri con un'asta metallica, per rubare diversi oggetti. Il giovane di 27 anni è stato arrestato dopo una segnalazione sul Lungotevere Aventino

Ieri all'alba, un ragazzo di 27 anni è stato arrestato dai carabinieri in seguito a una segnalazione pervenuta ai carabinieri e ora dovrà rispondere di  furto aggravato, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, ed è in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

Il ragazzo aveva preso di mira ben tredici auto, infrangendo i vetri con un'asta metallica, per rubare diversi oggetti. I carabinieri lo hanno sorpreso mentre tentava di portare via vari oggetti custoditi all'interno di un'auto parcheggiata, l'ennesima finita nelle mire del suo 'giro', sul lungotevere Aventino. L'uomo aveva nascosto la refurtiva in uno zaino. A seguito della perquisizione i militari hanno rinvenuto gli oggetti rubati, che sono stati riconsegnati ai vari proprietari, mentre l'asta metallica utilizzata per infrangere i vetri è stata sequestrata.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

Torna su
RomaToday è in caricamento