Centro Today

Il mercato del Circo Massimo all'Auditorium dopo la chiusura: "Banchi presi d'assalto"

Questa mattina i sessanta produttori agricoli di via di San Teodoro si sono posizionati nei giardini dell'Auditorium. "La mancata proroga non ha fermato né gli imprenditori né i clienti affezionati"

Il mercato del Circo Massimo all'Auditorium per un giorno. Dopo la chiusura definitiva del Farmer's market di via di San Teodoro e l'annuncio dell'amministrazione di un nuovo bando per l'affidamento, i banchi di Campagna Amica della Coldiretti si sono spostati nei giardini dell'Auditorium Parco della Musica. 

"Non è bastata una mancata proroga a bloccare il mercato" scrivono gli organizzatori. "Questa mattina i banchi di sessanta produttori agricoli di Roma e del Lazio sono stati presi d’assalto dalle migliaia di cittadini della Capitale che non hanno rinunciato a fare la spesa settimanale dagli agricoltori in virtù del rapporto di fiducia diretto tra chi produce e chi consuma che è alla base del successo dei mercati di Campagna Amica. Come quello sfrattato dal Circo Massimo che, per quasi dieci anni, fino a due settimane fa, è stato il luogo di incontro privilegiato tra produttori e consumatori". 

La mancata proroga all’uso dell’immobile fino alla pubblicazione del bando per la sua riassegnazione (questa la richiesta di Coldiretti) "non ha scoraggiato né gli imprenditori agricoli, né i loro affezionati clienti, che oggi si sono dati appuntamento all’Auditorium - si legge ancora in una nota stampa - una recente indagine promossa da Campagna Amica su dati Ipr Marketing ha certificato che almeno il 40% dei cittadini romani, nel 2016, ha fatto spesa in uno dei mercati operativi nel perimetro della Capitale che ospita, oltre a quello del Circo Massimo temporaneamente sospeso, anche i mercati del Tiburtino, di Eur via della Tecnica, di Ostia Antica e di Fonte Acqua Egeria. Gli stessi cittadini che in una settimana hanno firmato in 50.000 la petizione per chiedere la riapertura del mercato di via San Teodoro. Sui social la mobilitazione corre sotto l’hastag #ilmercatononsitocca". 

Ma al momento non è bastato. Il Comune non si è spostato di un millimetro e nel comunicare la provvisoria chiusura del mercato di San Teodoro, ha ribadito: "Per la nostra giunta e per quest’amministrazione il sostegno dei produttori agricoli, della filiera a chilometro zero e della multifunzionalità in agricoltura rappresentano valori centrali. Per questo motivo vogliamo che il Farmer’s Market del Circo Massimo riapra in tempi brevi negli stessi spazi. Ma questa volta - conclude l'assessore allo Sviluppo economico - nella legalità". Ci sarà un bando dunque, ma nel frattempo le porte del mercato resteranno chiuse. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Campidoglio, protestano contro il M5s: daspo per 25 lavoratori della Multiservizi

    • San Basilio

      San Basilio, fogne rotte e topi nelle case del Comune: esplode la rabbia dei cittadini

    • Cronaca

      Omicidio a Tor Vergata: agguato in strada, 43enne ucciso da quattro colpi di pistola

    • Cronaca

      Alessandrino, prima la rapina poi l'inseguimento. Testimoni: "Spari in strada"

    I più letti della settimana

    • Ikea in piazza San Silvestro: ecco lo store "a tempo" dedicato alla cucina

    • Termini: borseggia turista, fermata ladra. In 25 anni arrestata 44 volte

    • Esquilino: dehor abusivo, sigilli ad un ristorante

    • Furti sulla Metro B: sorprese a borseggiare turisti, fermate ladre di 11 e 14 anni

    • Colosseo: carrozza ferma nell'area pedonale in attesa degli sposi, multata

    • Testaccio: cane scappa sul cornicione, salvato dai pompieri

    Torna su
    RomaToday è in caricamento