CentroToday

Piazza Navona, 500 pasti gratis dai ristoratori per medici e infermieri: la ripartenza è all'insegna della solidarietà

L'iniziativa di quattro ristoranti simbolo della celebre piazza del Centro storico. Le cene saranno disponibili a partire da venerdì 26 giugno, giorno della riapertura ufficiale dei 4 storici locali

Piazza Navona (immagine d'archivio)

Cinquecento pasti in dono agli operatori sanitari che hanno lavorato in prima linea contro il Covid nel Lazio. A Piazza Navona tutto è pronto per ripartire e lo si fa con un bel gesto di solidarietà da parte di quattro ristoranti simbolo della celebre piazza del Centro storico: il Tre Scalini Piazza Navona 28, il Panzirone, il Domiziano e l’Antica Trattoria.

Mauro Pizzuti, ideatore dell’iniziativa che coinvolge il gruppo dei quattro locali: "Abbiamo pensato di dare il nostro contributo a questi veri eroi, gli operatori sanitari del Lazio, offrendo 500 pasti. Veri eroi di questa situazione".

Nei quattro locali si potranno gustare le migliori ricette della tradizione romana: primi piatti unici (come amatriciana, carbonara e cacio e pepe); secondi piatti tipici (come la coda alla vaccinara, la trippa e i piatti a base di pesce), oltre alla vera pizza romana. E poi c’è il Tartufo Tre Scalini Piazza Navona 28, l’originale: un dolce che racconta la Roma della Dolce Vita, conosciuto in tutto il mondo e apprezzato da personaggi di fama internazionale, che spesso tornano appositamente per degustarlo.

"Il nostro sogno è riportare i romani a Piazza Navona – spiega Mauro Pizzuti – fargli capire che in questi locali, che hanno fatto la storia di una delle Piazze più belle del mondo, si offre grande qualità a prezzi accessibili per tutti, con i prodotti a km zero tipici del Lazio. Noi siamo qui, pronti a ripartire, pronti a metterci alla prova ancora una volta, pronti a metterci la faccia. Dateci fiducia".

Al fianco dei ristoranti di Piazza Navona per promuovere l’iniziativa anche lo chef televisivo Alessandro Circiello. "In questi giorni abbiamo riaperto la Scuola di Cucina del Tre Scalini Piazza Navona 28, nata per accogliere turisti italiani e internazionali al fine di presentare al meglio la cucina italiana e il made in italy 100%".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le 500 cene riservate agli operatori sanitari del Lazio saranno disponibili a partire dal prossimo venerdì 26 giugno, giorno della riapertura ufficiale dei 4 storici locali. Si potrà prenotare il relativo voucher scrivendo al seguente indirizzo: 500cene@navonagroup.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Coronavirus, a Roma e provincia sei bambini positivi in 10 giorni

  • Coronavirus: a Roma 14 nuovi casi, 19 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento