CentroToday

Navona, buone feste dal suk illegale: gli ambulanti abusivi si prendono la piazza

Ci sono le giostre, uniche superstiti della gara finita male, e le onlus. Ma in ogni dove, nonostante la presenza della polizia Locale, vince un suk di paccottiglia per niente natalizia

Foto da Fb gruppo Solo pittori a piazza Navona

Statue viventi dai manti argentati, immancabili fachiri sospesi nel vuoto, pittori improvvisati, veri talenti delle bombolette spray, e venditori di collanine, braccialetti, animaletti di legno, aste da selfie e borse tarocche, caldarrostari. A piazza Navona, tolte le bancarelle, c'è spazio un po' per tutto. 

Gli ambulanti abusivi conquistano terreno, e le lenzuolate di cianfrusaglie che attirano passanti e turisti la fanno da padrone. Su un lato dello stadio di Domiziano le associazioni no profit con danze e spettacoli per bambini, hanno sostituito le bancarelle di presepi e dolciumi, bloccate dal bando annullato e finito in Procura. Ma intorno, ce n'è per soddisfare le esigenze più svariate. 

Abbiamo la giostra e gli spettacoli viaggianti, unici superstiti della gara finita male, tristemente affiancate da paccottiglie per niente natalizia,  la stessa che assedia la piazza in qualunque altro giorno dell'anno. E c'è chi rimpiange la festa tradizionale, quella che il bando del municipio avrebbe dovuto ripristinare. 

"Mi dispiace molto che sono sparite le bancarelle di piazza Navona: andare a comprare le statuine per il presepe mangiando lo zucchero filato era una delle poche tradizioni rimaste a Roma e ora ce l'hanno tolta". Così Gigi Proietti, intervistato dall'Adnkronos. 

"E che facciamo? Per evitare problemi di corruzione, mannamo via la Befana? Così si perde il senso di una festa, il calore - aggiunge l'attore e regista - Bastava pensarci prima. Certo - sottolinea Proietti - le regole vanno rispettate, ma le regole devono anche consentire di poter continuare una tradizione ormai centenaria. Altrimenti - conclude Proietti - tutto diventa soltanto una punizione e alla fine a rimetterci sono i cittadini, le famiglie e i bambini".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Scomparso da Civitavecchia, il 14enne era a Bologna: così è stato ritrovato Alessandro

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

  • Sciopero Roma 25 ottobre 2019: metro, bus e Cotral a rischio. Orari e informazioni

Torna su
RomaToday è in caricamento