CentroToday

Pub crawl, primi provvedimenti: proposta la chiusura di un locale

Due accompagnatori sono stati fermati, uno a piazza di Spagna e l'altro al Colosseo. Sequestrati anche volantini e dvd. Scattata la proposta di chiusura di un locale

Due accompagnatori di "pub crawl" intenti a gestire gruppi di turisti reclutati in piazza di Spagna e al Colosseo sono stati intercettati questa notte dalla Polizia Amministrativa del I Gruppo Centro Storico,diretto dal comandante Cesarino Caioni.

Gli agenti della municipale da giorni sulle tracce degli itinerari e le tappe etiliche a cui aderiscono numerosi turisti stranieri hanno individuato anche l'esercizio che praticava questa scellerata induzione al consumo di alcol.

Nell'ambito dell'operazione è stato sequestrato anche un ingente quantitativo di volantini e dvd che servivano a propagandare i giri delle bevute. Alle prime luci dell'alba si è arrivati pure all'individuazione dell'organizzatore senza scrupoli.

Oltre alla sanzione prevista dall'Ordinanza del Sindaco è scattata anche la proposta di chiusura del locale per un periodo che varia da 3 a 60 giorni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Incidente via Colombo: auto in un fosso, trovata morta ragazza di 28 anni

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

  • Maratona via Pacis a Roma, domenica 22 settembre strade chiuse in centro. Deviate 60 linee bus

Torna su
RomaToday è in caricamento