CentroToday

Fontana di Trevi, via i ponteggi centrali: parte la seconda fase del restauro di Fendi

L'intervento di restauro è partito a Luglio, patrocinato dalla casa d'alta moda Fendi. Il 'cantiere trasparente' con ponte panoramico è diventato un'attrazione per i turisti

Entro mercoledì romani e turisti potranno già ammirarne una parte messa a nuovo. La Fontana di Trevi, oggetto di un intervento di restauro partito a Luglio e patrocinato dalla maison d'alta moda Fendi, inizia a 'scoprirsi'. 

Nella sezione centrale rimarranno le impalcature nei primi due piani, che serviranno anche da supporto ai ponteggi che saranno montati sulle facciate laterali. Lo smontaggio del ponteggio centrale è iniziato dopo l'intervento di restauro delle superfici lapidee, delle opere scultoree e delle iscrizioni metalliche in piombo e in rame dorato iniziato lo scorso 4 giugno. 

Ora partirà la seconda fase del restauro che, oltre al proseguimento dei lavori sulla scogliera, riguarderà il prospetto di sinistra e la parte inferiore del gruppo scultoreo di Oceano, con il carro trainato dai due cavalli con i tritoni.

IL PONTE PANORAMICO - Il 'cantiere trasparente' è diventata una vera e propria attrazione per i turisti, che specie durante la stagione estiva sono saliti a migliaia sul ponte panoramico. Non il solito scenario mozzafiato che incanta i visitatori quando d'improvviso sbucano nella piazza antistante il monumento, ma comunque una posizione diversa che ha permesso  di 'entrare' nel cantiere e vedere la fontana da una prospettiva del tutto nuova.

COSTI E LAVORI - L'importo complessivo dell'intervento è pari a 2.180.000 euro, comprensivo dei lavori di restauro, della revisione e implementazione degli impianti idrico, di illuminazione artistica, di allontanamento dei volatili e di videosorveglianza. Il progetto di restauro è attualmente seguito dai tecnici della Sovrintendenza che hanno anche la direzione tecnico-scientifica della realizzazione dei lavori, affidati all'Ati 'Trevintre', composta dalla cooperativa Cbc, capogruppo, e dalle società Ara snc e Tecnicon srl. Alla Fontana di Trevi e al suo restauro sono dedicati un sito web e un'app smartphone per iPhone e dispositivi Android 'Fontana di Trevi'. Il sito web è raggiungibile agli indirizzi www.restaurofontanaditrevi.it e www.trevifountain.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tor Bella Monaca, stroncata la piazza di spaccio del Principe: fruttava 200mila euro al mese

  • O' Principe di Tor Bella Monaca, spaccio h24 e vita in stile Gomorra: così la palazzina è diventata il suo fortino

  • Spari a corso Francia: ladri di Rolex si schiantano contro auto della polizia dopo inseguimento

  • Vede i ladri in casa dalle immagini video, arrestati dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Terremoto a Roma: scossa ai Castelli Romani avvertita nella Capitale

  • Tragedia sulla Tuscolana: accusa malore nel negozio e muore

Torna su
RomaToday è in caricamento