CentroToday

Via del Corso: sventata una rissa tra minorenni, denunciati due figli della “Roma bene”

E' successo tutto sabato pomeriggio, quando due gruppi di ragazzi sono stati fermati e perquisiti: ritrovate delle lame lunghe 21 centimetri. Denunciati un sedicenne e un diciasettenne

Minorenni armati di coltello, pronti a fronteggiarsi in una rissa in pieno centro, nell'ora e nel giorno con le maggiori presenze per lo shopping. Ad evitare che l'ipotesi si concretizzasse ci hanno pensato gli agenti del crimine diffuso della polizia che hanno fermato due minorenni di 16 e 17 anni, entrambi provenienti da famiglie della Roma bene,  denunciandoli.

Uno aveva un coltello con un a lama lunga 21 centimetri. I due denunciati, incensurati, sono stati segnalati alla magistratura dagli agenti della VI sezione contrasto al crimine diffuso diretta da Tommaso Niglio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

Torna su
RomaToday è in caricamento