CentroToday

Campo de' Fiori: rissa tra stranieri ubriachi, tre arresti

Protagonisti della colluttazione due irlandesi e un cileno tutti di 19 anni. I tre in caserma hanno danneggiato il mobilio della stessa. Dovranno ora rispondere di rissa aggravata, lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento dei beni dello Stato

Ancora una notte movimentata nella zona di Campo de' Fiori. In Corso Vittorio Emanuele, all'altezza di piazza San Pantaleo, un gruppo di stranieri si è azzuffata per motivi ancora tutti da accertare. Sul posto è intervenuta una pattuglia della Polizia di Stato che ha dovuto faticare non poco per dividere i protagonisti della risa, subendo anche calci e spintoni.

Il gruppo di giovani, due irlandesi ed un cileno tutti 19enni completamente in preda all'alcol, sono stati condotti negli Uffici del Commissariato Prati, dove hanno danneggiato il mobilio e pertanto sono stati arrestati per rissa aggravata, lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento dei beni dello Stato e saranno sottoposti domattina al rito direttissimo.

I tre giovani sono stati medicati tutti presso l'ospedale Santo Spirito per varie ferite e tagli; uno dei tre si trova attualmente in osservazione presso il nosocomio in quanto ha perso molto sangue ed il suo tasso alcolemico è risultato assai elevato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

Torna su
RomaToday è in caricamento