CentroToday

"Il Passetto" serve la truffa a 2 giapponesi: 695 euro per un pranzo

Un pranzo normale, per un conto da nababbi: ai 579,50 euro per quanto consumato vengono aggiunti 115 euro di mancia non autorizzata. I due giapponesi denunciano tutto alla polizia che dopo i controlli smaschera la truffa

ristorante_il_passetto_roma_piazza_navonaCinquecentottanta euro per un pranzo per due più centoquindici euro di mancia non autorizzata: totale 695 euro. E' questo il conto che si sono visti presentare due giovani turisti giapponesi in vacanza a Roma. Il ristorante dagli “spaghetti d'oro” è “Il Passetto” di via Zanardelli a due passi da Piazza Navona.

LA STORIA
Dopo aver consumato due pranzi completi, con vino ed acqua, la coppia si è vista presentare un conto di 579.50 euro. In un primo momento i due turisti hanno pensato ad un errore, ma i dubbi sono venuti meno quando sono tornati in possesso della carta di credito: sulla ricevuta risultava che al totale era stata addirittura aggiunta una mancia di 115,50 euro, prelevata senza la loro autorizzazione.

I giapponesi hanno protestato, ma senza esito. Per questo hanno deciso di sporgere denuncia per stto il commissariato Trevi Campo Marzio. A seguito dei controlli è emerso che i prezzi applicati ai due giapponesi non corrispondevano a quelli del menù. Successivamente sono stati effettuati anche i controlli sanitari che hanno dato esito negativo, portando all'immediata chiusura per gravi carenze igienico sanitarie del locale.

IL RISTORANTE
Il locale è tra i più rinomanti di Roma. Tra i suoi clienti vip e personaggi poltici. Prima di aprire, nel 1912, gli attuali locali in via Zanardelli, a due passi da piazza Navona e dal Senato, l'attività del ristorante era stata avviata per la prima volta nel 1860, nella vicina piazza di Tor Sanguigna. All'interno e fuori dal locale ci sono decine di tavolini sotto un palazzo di quattro piani dalle pareti bianche e gialline. A fianco un altro ristorante.

IL SINDACO ALEMANNO
Durissima la reazione del Sindaco Alemanno. “Per quanto mi riguarda questo ristorante non deve più riaprire e per casi di questo genere si deve arrivare alla revoca della licenza". Il Sindaco ha anche annunciato di “aver dato mandato alla Polizia Municipale di predisporre dei controlli straordinari, anche di personale in borghese, per smascherare queste truffe che devono essere perseguite con fermezza fino ad arrivare alla revoca della licenza”.

IL CODACONS
“La truffa a danno dei due turisti giapponesi cui un pranzo è stato fatto pagare 580 euro non ci meraviglia affatto”, afferma il presidente Codacons, Carlo Rienzi, che aggiunge:“Episodi di questo tipo nella capitale sono assai frequenti. Certo il conto non sempre arriva a queste cifre da capogiro, ma sicuramente la pratica dello “spennare” il turista è assai diffusa a Roma, specie nelle zone a forte vocazione turistica. Già normalmente i prezzi delle consumazioni alimentari in pieno centro sono stellari: una coppetta gelato seduti ad un tavolino in centro arriva a costare 10 euro, un semplice caffè espresso 4 euro, e cosìx via”.

LO SCONTRINO DEL RISTORANTE

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (21)

  • Avatar anonimo di daniele & karen
    daniele & karen

    CONTO SALATO??...fateve un giretto e poi me la raccontate!! Questa è una fattura che ho conservato a futura memoria...e che ho davanti agli occhi...e pertanto non temo smentite!! Estate 2008...Venezia....ristorante tra i migliori (così dicono)...ma non voglio comunicarne appositamente il nome....così magari quelli che non andranno più "Al Passetto"...magari capitano proprio in questo....E IMPARANO PRIMA DI PARLARE DI CONTO SALATO A VANVERA!! Nr.2 Coperti (? non riportato in fattura) ANTIPASTI Nr.2 Prosciutto e melone (3 fette di prosciutto, 5 palline di melone) euro 62,70 SECONDI Nr1 Fegato di Vitello alla Veneziana, euro 42,90 Nr.1Costoletta di vitello alla milanese euro 44,00 DOLCI Nr.1 Tortelletta di lamponi, euro 19,25 Nr.1 Selezione di gelato Sorbetto, euro 19,25 BEVANDE: Nr.1 bottiglia 1/2 lt. acqua Fiuggi, euro 9,90 Nr.1 bottiglia 1/2 lt. acqua Sampellegrino, euro 9,90 VINI: Nr.1 Bott. "Solare Capannelle 1999", euro 126,50 Nr.1 Bott. "Pinot Grigio Russiz 2000", euro 58,30 MANCE: Niente...(e ci mancherebbe....ce sarebbero voluti i carabinieri ...altroché) TOTALE DEL CONTO: 392,70 EURO......Trecentonovantaduevirgolasettanta!! Per mangiare NIENTE..!!! Era ovvio che ci aspettassimo un conto salato....ma per mangiare una cotoletta ed un fegato alla veneziana QUASI 400 EURO...!!! QUESTO è UN VERO FURTO...ALTROCHE'!!! Comunque avevamo letto il menu...avevo visto i prezzi.....e..pertanto.!! Ma dopo non siamo andati alla televisione Giapponese....alla Questura...e neanche sul giornale.!!!

    • Avatar anonimo di icecube
      icecube

      da sua affermazione sembrerebbe che lei si aspettasse il conto salato, se poi il conto fosse conforme con quanto esposto sul menù, cosa recrimina? chi è causa del suo male pianga se stesso, mentre chi senza causa e viene defraudato, ha ben ragione a presentarsi dai carabinieri e fare denuncia.

  • Avatar anonimo di icecube
    icecube

    Il numero che appare XRFF 0028990 /06 viene dato dall’Agenzia delle Entrate e non ha la spunta né su “ricevuta fiscale” né su “fattura” inoltre il numero dietro la barra indica l’anno in corso, siamo forse nel 2006? da notarsi che, anche il numero di fatturazione giornaliera è vuoto. Dal sito www.archive.org che tiene in archivio tutti i siti del mondo, è possibile notare che il sito pubblicizzato in fattura www.ristorantepassetto.com è fuori rete dal 5 ottobre 2007, nel 2002 ha 8 pagine, nel 2003 ha 24 pagine, nel 2004 ha 19 pagine, nel 2005 ha 2 pagine (probabilmente devono essere entrati pochi giapponesi in quell’anno), nel 2006 ha 6 pagine, nel 2007 ha 7 pagine. Ora se io ho un blocchetto fatture valente per l’anno in corso, pubblicizzo un sito che non c’è più da 2 anni? Serve altro?

    • Avatar anonimo di Duilio
      Duilio

      Insomma ce stai a dì che so evasori? > Il numero che appare XRFF 0028990 /06 viene dato dall’Agenzia delle Entrate e non ha la spunta né su “ricevuta fiscale” né su “fattura” inoltre il numero dietro la barra indica l’anno in corso, siamo forse nel 2006? da notarsi che, anche il numero di fatturazione giornaliera è vuoto. > > Dal sito www.archive.org che tiene in archivio tutti i siti del mondo, è possibile notare che il sito pubblicizzato in fattura www.ristorantepassetto.com è fuori rete dal 5 ottobre 2007, nel 2002 ha 8 pagine, nel 2003 ha 24 pagine, nel 2004 ha 19 pagine, nel 2005 ha 2 pagine (probabilmente devono essere entrati pochi giapponesi in quell’anno), nel 2006 ha 6 pagine, nel 2007 ha 7 pagine. > Ora se io ho un blocchetto fatture valente per l’anno in corso, pubblicizzo un sito che non c’è più da 2 anni? > > Serve altro?

      • Avatar anonimo di icecube
        icecube

        e che altro se no? se l'anno corrente è il 2009 non si può portare al tavolo un conto con matrice del 2006, questo porta a supporre, che se non ci fosse stata denuncia, tale importo non sarebbe certo finito all'Agenzia delle Finanze, con conseguente fiscalizzazione e pagamento delle tasse da parte dell'esercente; un trucco per altro non nuovo.

  • Avatar anonimo di icecube
    icecube

    vuoi scommettere che il trattore furbone, oltre a tenere alti i prezzi, non fa risultare gli incassi, suoi e dei dipendenti viste le imposte di mancia?

  • Avatar anonimo di Whales Forever
    Whales Forever

    Ci scandalizzimo ? Conto salato ? Suvvia......non hanno mangiato ostriche e aragoste ? E che vino hanno bevuto ? Troppo poco per i rappresentati di un popolo che massacra balene con la scusa della ricerca scientifica e poi se le mangia....noi spenderemmo forse meno in Giappone per gustarcci una bella "bistecca" di balena ???? Spero che i prossimi clienti, se "Il Passetto" riaprirà, siano Norvegesi !!!!! Ma siate però un pochino più onesti e tenete il locale più pulito....così ci sXXXYXYate !!!!!! Whales Forever !!!!!!

    • Avatar anonimo di You Fasista
      You Fasista

      It is not the matter of whales, you racist. It is the matter of attitude of some bad Italians for foreigners, not only Japanese. Most Italians are very kind to them, not like you, I know. By the way, Japanese people realize there are many racists like you in Italy, so the numbers of Japanese tourists are now half of its peak. Ambasciata del Giappone Roma Roma, 7 maggio 2009 Egregio Direttore, ci riferiamo all'articolo apparso sul Vostro giornale il 30 aprile a p. 16, intitolato "Lambertow premiato dai giapponesi". Nel medesimo si legge "Lambertow fa incetta di consensi tra i musi gialli giapponesi". E’ ben accetta l'attenzione prestata alla notizia del conferimento dell'onorificenza al Senatore Dini da parte del Giappone. Tuttavia, riteniamo che l'espressione utilizzata per identificarci, ossia "musi gialli", abbia una connotazione dispregiativa e molto negativa. Segnaliamo che l'espressione non sarebbe neppure necessaria nel contesto, quindi il suo utilizzo è totalmente gratuito. Inoltre, tale espressione così grossolana non ci sembra consona né all'altezza di un giornale come il Vostro, a tiratura nazionale e con una sua tradizione nel giornalismo italiano. Pertanto, richiediamo quanto prima una spiegazione a scopo di rettifica sull'espressione "musi gialli giapponesi" come apparsa sul Vostro giornale. Attendendo una Sua risposta in merito, Le porgiamo distinti saluti. Shinsuke Shimizu Ministro e Vice Capo Missione              P.S.- Anticipiamo, inoltre, che la presente lettera sarà pubblicata in ogni caso sul sito della nostra Ambasciata al fine di informare i Vostri numerosi lettori. In stead, Lots of lots of chinese are coming to you, they are very polite and friendly, not like whale eating Japanese, they eat dogs. Are you happy now? You wannna know what is the whaling? Killing and Eating cattle are O.K? Why not whales? Numbers? Intelligence? You learn, stupid Nazi http://www.youtube.com/watch?v=F7ULWnS0jJk&feature=related http://www.youtube.com/watch?v=HdUPHXNPVR4&feature=related By the way, I have never eaten whale

    • Avatar anonimo di montasar
      montasar

      Come al solito, benvenuti nel paese dei ladri e delle truffe !!!

  • Avatar anonimo di Germano
    Germano

    Italianamente, romanamente, schifosamente vergognoso. Anche sui siti giapponesi parlano di questo fatto. Bella pubblicità per il nostro Bel Paese...

  • Avatar anonimo di Assonnato
    Assonnato

    This is a revenge for the very scandal that is the price of sushi in rome. Fish not cooked is saled at 30euro. The japanese kitchen is very bad, but too much expensive. that is the real scandal

    • Avatar anonimo di continuum
      continuum

      I think Sushi bar doesn't rip off like Italian restaurant.You will know how much you would pay before you order at sushi bar.Then if you think sushi is so expensive, you simply don't go to Sushi bar,it's up to you! Now we Japanese have realized about Italian mentality and we have already made a decision never go to Italy.

  • Avatar anonimo di E Dubbeldam
    E Dubbeldam

    This just proves that the Italian croocks are NOT what they pretend to be. Criminals... How the hell do you think that the rest of the world will take you seriously, with that kind of treatment... I bet Berlusconi is laughing his head off. Bunch of criminals...

    • Avatar anonimo di jesus
      jesus

      They should have known better.

  • Avatar anonimo di Sayonara
    Sayonara

    japanese are the sweetest persons in the world. is impossible to be against them

  • Avatar anonimo di Cassandra
    Cassandra

    Finalmente,c'è qualcuno che si ribella, di fronte a queste richieste vessatorie. Se tutti lo facessimo, invece di rimbrottare o parlare a vuoto... Forse vedendo che il cittadino, non è più disposto a farsi "spennare e tacere...", ci penserebbero prima di farlo !!! Invece, di "chiudere gli occhi e passare oltre" è ora, che qualcuno si ribelli di fronte alle ingiustizie e... Denunci... Questo è il primo passo, per migliorare la nostra stupenda città... Che ne dite ?!?

  • Avatar anonimo di kikko
    kikko

    questi maledetti vanno mazzolatipesantemente e schifati perchè sono doppiamente delinquenti, non solo perchè truffano ma soprattutto perchè rovinano il turismo: contribuiscono a creare aspettative da incubo ai potenziali visitatori della città (attraverso internet il passaparola del cattivo trattamento è molto più potente di un tempo) e favoriscono una cattiva reputazione di tutta la cittadinanza romana.

  • I ristoratori dicono che i turisti abbiano mangiato aragosta a chili... sarà vero?...

    • Avatar anonimo di mac
      mac

      l'aragosta è da considerarsi secondo, pesce, e guarda caso è quello con il costo più basso. A parte ciò, chiunque può chiedere il prezzo che vuole per un servizio privato, purchè sia palesemente indicato (e chiaramente in tutte le valute, motivo per cui servirebbe una legge), la cosa che non può invece capitare è evadere le tasse, truffare volutamente, mancare di norme igieniche, motivi per i quali bisognerebbe confiscare e vendere tutto quello che hanno per ripagare tutto ciò che hanno evaso (facendo pagare noi).

    • Avatar anonimo di noor
      noor

      Come no!!! E' vero come è vero che esiste Babbo Natale!!! Perchè, non esiste??? Davvero? Ma che mi dici mai!!!!!!

      • > Come no!!! E' vero come è vero che esiste Babbo Natale!!! Perchè, non esiste??? Davvero? Ma che mi dici mai!!!!!! pERCHé... BABBO NATALE NON ESISTE???????????????????????? Ma se io l'ho visto mangiare al Passetto! Gli hanno fatto pure un prezzo d'amico... Ma avresti dovuto vedere quanto hanno pagato le renne!

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Tragedia sulla via del Mare: auto si scontra con moto e si ribalta, un morto ed tre feriti gravi

  • Politica

    Stadio Roma: gli interessi di Lanzalone su Atac. Parnasi prepara la sua difesa

  • Incidenti stradali

    Senza patente e positivo alla cocaina investe ragazza e scappa: arrestato pirata della strada

  • Cronaca

    Omicidio a piazza della Repubblica: morto un uomo accoltellato al cuore

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sulla Pontina: scooterista investito da tir, morto 60enne

  • Mezza Maratona di Roma: 21 chilometri in notturna, sabato con strade chiuse e bus deviati

  • Tragedia sulla via del Mare: auto si scontra con moto e si ribalta, un morto ed tre feriti gravi

  • Ostia: Noemi Carrozza muore in incidente stradale, nuoto italiano sotto choc. Addio a stella del sincro

  • Vasco a Roma: all'Olimpico due grandi serate di rock, strade chiuse e bus deviati

  • Immersione fatale per un noto chirurgo ortopedico: morto Fabio Lodispoto, operava alla Mater Dei

Torna su
RomaToday è in caricamento