CentroToday

Tavolini, ennesimo blitz anti abusivi: rimosso gazebo di 80 metri quadri in via di Panico

Nel mirino dei vigili urbani un dehors di metallo con copertura in tela e fioriere, esteso per 70 metri quadri in più rispetto a quelli consentiti dal permesso Osp. Alfonsi: "Risposta a decine di segnalazioni dei cittadini"

Il gazebo rimosso in via di Panico

Un maxi struttura in metallo che occupava abusivamente il suolo pubblico davanti al Ponte dell'Angelo. Un pomeriggio di lavoro per la task force della Polizia Locale, impegnata nell'ennesimo intervento per ripristinare legalità e decoro nel centro storico. Stavolta siamo in via di Panico, civici 42 e 43. 

Nel mirino dei vigili urbani un dehors di metallo con copertura in tela e fioriere, esteso per 70 metri quadri in più rispetto a quelli consentiti dal permesso Osp, che ne prevedeva 13 con tavoli, sedie e due ombrelloni. 

Una lotta senza fine, che la presidente del I municipio, Sabrina Alfonsi, combatte ormai da mesi senza tregua.  "Con l’operazione di oggi diamo una risposta a decine di segnalazioni che ci sono arrivate dai cittadini, e recuperiamo pienamente all’uso della città una delle strade di maggior passaggio pedonale per i romani e per i turisti, trattandosi di un collegamento diretto tra Castel S. Angelo e la zona di Coronari e Piazza Navona, restituendo anche la prospettiva visuale del Ponte e del Castello per chi proviene dal Centro".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

  • Quando si possono riaccendere i termosifoni? Ecco date e orari

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

Torna su
RomaToday è in caricamento