CentroToday

Via del Corso, a spasso col permesso del morto

Un cittadino Greco è stato sorpreso in via del Corso con il permesso di persona morta da 11 anni. Sequestrato il documento e denunciato per falso

Un uomo, un cittadino greco, è stato sorpreso in via del Corso mentre camminava con un permesso per portatori di handicap non suo, ma intestato a un'altra persona, disabile, ma morta 11 anni fa.

L'uomo è stato fermato per un normale controllo da una pattuglia del I Gruppo della Polizia Municipale e ha esibito un permesso per portatori di handicap rilasciato dal Comune di Roma dichiarando di avere una certa fretta perché stava per andare a prelevare il disabile.
Dai controlli è invece emersa la verità. Il documento è stato sequestrato ed è stata sporta denuncia per falso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

Torna su
RomaToday è in caricamento