CentroToday

Esquilino: tenta di rapinare un uomo e lo ferisce al volto con un coltello

Avvicina un uomo, lo insulta e gli sfregia il volto con un coltello. Forse un tentativo di rapina dietro l'aggressione di un 46enne ai danni di un giovane. Colpevole arrestato dalla Polizia

Ieri è stato arrestato dagli agenti della Polizia un algerino di 46 anni colpevole di aver aggredito e tentato di rapinare un bengalese. La vittima si trovava in Piazza Vittorio Emanuele quando è stata avvicinata dall'uomo L.F.. Prima gli insulti e poi lo sfregio del volto con un coltello.

Il giovane bengalese è stato notato dagli agenti della Polizia che dopo averlo soccorso si sono messi sulle tracce dell'aggressore.I poliziotti dopo pochi minuti hanno bloccato, in via Ricasoli, una persona corrispondente alle descrizioni fornite dalla vittima. Condotto negli uffici del Commissariato Esquilino, diretto dal dott. Valter Di Forti e ricostruita la vicenda, L.F. è stato arrestato per lesioni aggravate.
L’aggredito invece, accompagnato presso l’ospedale San Giovanni, è stato medicato per una ferita da taglio al volto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

Torna su
RomaToday è in caricamento