CentroToday

Aggressione a bottigliate a Termini: un uomo in ospedale

Hanno lasciato a terra sanguinante un uomo di colore e si sono dati alla fuga. Gli uomini della municipale sono riusciti a bloccarli e arrestarli

Intorno alle 11.00 in via Marsala quattro polacchi armati di cocci di bottiglia hanno lasciato a terra sanguinante un uomo di colore e si sono dati alla fuga. Secondo quanto riferito da alcuni testimoni si sarebbe trattato di un'aggressione in piena regola. Non appena avvisati, i due agenti della Polizia Municipale in servizio presso la galleria di testa della stazione Termini si sono immediatamente posti all’inseguimento degli aggressori e sono riusciti a bloccarli tutti e quattro. Il ferito è stato trasportato d’urgenza al policlinico Umberto I mentre i polacchi sono ora in stato di fermo presso gli uffici di polizia giudiziaria del I Gruppo, dove sono in corso le identificazioni e si stanno ascoltando le testimonianze di chi ha assistito all’episodio di violenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Thomas Adami e Matteo Calabria, i due giovani calciatori morti su via Tiburtina: Tivoli e Guidonia sotto shock

  • Bollo auto, sconti e nuova modalità di pagamento: cosa cambia nel 2020

  • Omicidio al Nuovo Salario: 43enne ucciso in strada a colpi di pistola

  • Incidente sul Raccordo Anulare: si scontrano moto e camion, morto 64enne

  • Smog: blocco del traffico a Roma, stop tre giorni ai veicoli più inquinanti nella Fascia Verde

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 25 e domenica 26 gennaio

Torna su
RomaToday è in caricamento