CentroToday

Esquilino: vende eroina in piazza, fermato ingoia le dosi

Alla vista militari ha ingerito alcune confezioni di droga. L'ecografia in ospedale ha rilevato le dosi nello stomaco

Un uomo di 37 anni, cittadino della Guinea, è stato arrestato dai carabinieri dopo essere stato sorpreso a vendere dosi di eroina in piazza dell’Esquilino. L’uomo, alla vista dei militari, ha velocemente ingerito alcune confezioni di droga nel tentativo di eludere il controllo. Peccato, però, che i Carabinieri avessero notato, pochi istanti prima, la trattativa avviata con un suo “cliente” e che, durante la perquisizione, sia stato trovato in possesso di una modica quantità di eroina e di oltre 300 euro frutto della sua attività illecita.

L’atteggiamento assunto dal pusher, ha indotto i Carabinieri ad approfondire le verifiche: portato all’ospedale “San Giovanni Addolorata”, il 37enne è stato sottoposto ad un’ecografia che ha rilevato la presenza di altri ovuli nel suo stomaco. Piantonato nel reparto, dopo tre giorni di trattamenti lo spacciatore ha espulso ben 15 involucri contenenti eroina. Dopo le dimissioni dall’ospedale, è scattata la traduzione nel carcere di Regina Coeli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

Torna su
RomaToday è in caricamento