CentroToday

Termini: fermati 3 uomini che molestavano una donna

Tre stranieri sono stati fermati dai carabinieri, la scorsa notte attorno alle 2.30, mentre molestavano in strada una donna di 33 anni, romana, a piazza dei Cinquecento, nei pressi della stazione Termini

Una nuova possibile violenza nei confronti di una donna è stata fermata dai carabinieri che la notte scorsa, verso le 2.30, hanno bloccato tre stranieri mentre molestavano in strada una donna di 33 anni, romana, a piazza dei Cinquecento, nei pressi della stazione Termini. La vittima è stata anche rapinata del cellulare e soldi. I tre stranieri fermati sono due cittadini marocchini ed uno libico. Sono stati bloccati dai militari del Nucleo Scalo Termini che pattugliavano la piazza.

Valeriani, del Pd, commenta l'episodio accaduto esprimendo profonda preoccupazione per l'escalation delle violenze: “Se oggi non ci fosse stato l'intervento dei carabinieri, a Roma ci sarebbe stato il quarto stupro in dodici giorni. Un'escalation preoccupante, una vera e propria emergenza. Chiediamo ora al sindaco di intervenire in maniera concreta: basta con spot, passerelle e inuti proclami. A Roma la violenza sessuale sta diventando un vero e proprio allarme sociale che necessita di politiche che non si basino solo su provvedimenti di ordine pubblico. La ricetta di Alemanno ha fallito, ora mettiamo in campo una grande battaglia culturale che coinvolga tutta la nostra comunità sui valori del rispetto e della solidarietà".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

Torna su
RomaToday è in caricamento