Centro Today

Esquilino, parte il porta a porta: via 80 cassonetti stradali

Via Carlo Alberto, via Napoleone III, via Merulana, piazza di Santa Maria Maggiore. Nel rione si passa alla raccolta differenziata porta a porta. Circa 9mila 400 i cittadini interessati

Via dal rione 80 cassonetti stradali. E anche all'Esquilino arriva il Porta a Porta. Su disposizione del Commissario Tronca e insieme al I Municipio, tra ieri e oggi, sono stati rimossi dalle vie del quartiere circa 20 secchioni per la carta, 20 per il multimateriale e 40 per i materiali non riciclabili. 

Così i cittadini di via Carlo Alberto, via Napoleone III, via Merulana, piazza di Santa Maria Maggiore, largo Brancaccio, via Leopardi, saranno da oggi serviti esclusivamente mediante il sistema di raccolta porta a porta spinta a cinque frazioni (organico; contenitori in vetro; carta e cartone; multimateriale “leggero”; materiali non riciclabili) con benefici per il decoro e il conseguente incremento dei materiali da avviare a riciclo. 

Complessivamente sono circa 9.400 i cittadini e 245 le utenze commerciali del quartiere interessati dalla nuova raccolta a domicilio. "I residenti e i commercianti sono stati informati sulle nuove modalità del servizio - scrive in nota Ama - anche attraverso la distribuzione di materiali informativi ad hoc in italiano e in varie lingue straniere (cinese, arabo, bengalese, ecc.)".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Tuscolana, ambulante pestato in strada dal branco: "Ha perso un occhio"

    • Centocelle

      Centocelle, l'inferno nel parco continua: "Dal canalone fumo e puzza di trielina"

    • Cronaca

      Baraccopoli Salone: rissa a colpi di spranghe per regolare faida tra famiglie

    • Incidenti stradali

      Portuense, auto contro camion in sosta: morta una donna, tre feriti

    I più letti della settimana

    • Falso allarme bomba a Termini: valigia sospetta al capolinea di piazza dei Cinquecento

    • Furti al centro commerciale Porta di Roma: ladro seriale arrestato tre volte in 15 giorni

    • Il giardino barocco è un miraggio: a via Giulia "ferita aperta" da quasi dieci anni

    • Lavoro in nero e mancata tracciabiltà dei prodotti: multati due bar all'Esquilino

    • Carte di credito clonate per fare shopping a piazza di Spagna e via del Corso

    • Fontana di Trevi, cucine sporche e cibi spacciati come freschi: due locali rischiano la chiusura

    Torna su
    RomaToday è in caricamento