CentroToday

Tenta furto in una scuola, ladro colto sul fatto si lancia dalla finestra e finisce in ospedale

Il ladro, un 29enne, è stato portato all'ospedale San Giovanni: se la caverà con 30 giorni di prognosi

E' stato l'istinto del custode dell'Istituto Galileo Galilei di Roma a rovinargli i piani. L'uomo, infatti, sentiti rumori sinistri ha allertato il Numero Unico per le Emergenze permettendo ai carabinieri della stazione di piazza Dante di intervenire in via Nino Bixio arrestando così un ladro afgano di 29 anni che voleva saccheggiare il distributore della scuola. 

I fatti. Tutto è avvenuto nella serata tra il 12 e il 13 novembre. Il ladro, visti i militari dell'Arma, per tentare la fuga si è gettato dal primo piano dell'edificio. L'atterraggio, però, non è stato quello sperato: caviglia rotta e contusioni varie.

I carabinieri, quindi, dopo aver recuperato la refurtiva (merendine, bibite e 40 euro) hanno portato il malvivente prima in ospedale e poi lo hanno arrestato con l'accusa di furto. Il 29enne, per le ferite riportate, ne avrà per 30 giorni

Secondo quanto ricostruito, l'uomo avrebbe forzato la porta finestra dell'ingresso principale dell'Istituto con arnesi da scasso, gli stessi poi utilizzati per saccheggiare il distributore delle merendine. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Temporale a Roma, bomba d'acqua sulla città: tre stazioni metro chiuse. Strade allagate

  • Sciopero a Roma: oggi a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Tragedia a Ostia, muore bimbo di 11 anni: si era sentito male a scuola

  • Weekend dell'Immacolata a Roma: che fare sabato 7 e domenica 8 dicembre

  • Palazzina a rischio crollo: evacuate 24 famiglie a Ciampino

  • 8 dicembre, festa per l'Immacolata e Spelacchio a piazza Venezia: strade chiuse e bus deviati

Torna su
RomaToday è in caricamento