CentroToday

Piazza Vittorio: in manette due parcheggiatori abusivi

Parcheggiatori abusivi minacciano di danneggiare l’auto di una donna che si rifiuta di corrispondere loro una ”piccola offerta”. Due arrestati dai carabinieri

carabinieri_27Due cittadini romeni di 26 e 40 anni,  entrambi già conosciuti alle forze dell’ordine, intorno alle 21 di ieri, si sono avvicinati all’auto condotta da una donna romana di 44 anni in via Ferruccio, a due passi da piazza Vittorio Emanuele II, che, da subito, si è dimostrata contraria a pagare i due parcheggiatori abusivi.
I due allora sono passati alle maniere forti, minacciando di danneggiare l’auto della donna qualora non avesse dato loro dei soldi. La scena è stata notata da un altro cliente del ristorante che ha immediatamente contattato il “112”. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma sono riusciti ad intervenire sul posto in pochi minuti e alla loro vista i romeni hanno dato in escandescenze, opponendo una ferma resistenza all’arresto e arrivando, addirittura, a minacciare i militari impugnando dei coltelli a serramanico. Una volta disarmati e immobilizzati, i parcheggiatori abusivi sono stati trattenuti in caserma in attesa di essere sottoposti al rito direttissimo. Dovranno rispondere delle accuse di tentata estorsione in concorso, violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio al Nuovo Salario: 43enne ucciso in strada a colpi di pistola

  • Thomas Adami e Matteo Calabria, i due giovani calciatori morti su via Tiburtina: Tivoli e Guidonia sotto shock

  • Smog: blocco del traffico a Roma, stop tre giorni ai veicoli più inquinanti nella Fascia Verde

  • Tragedia sfiorata sul raccordo: ubriaco contromano provoca incidente, 5 feriti

  • Incidente sul Raccordo Anulare: si scontrano moto e camion, morto 64enne

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 25 e domenica 26 gennaio

Torna su
RomaToday è in caricamento