CentroToday

Esquilino, prelevano denaro con carte di credito rubate: sgominata una banda

Il proprietario delle carte di credito era stato derubato intorno alle 5 del mattino nella zona di piazza della Repubblica

Stavano armeggiando da tempo nei pressi di uno sportello atm di via Gioberti, destando così forti sospetti in una pattuglia di carabinieri di via Vittorio Veneto che li stavano tenendo d’occhio.

Quando i militari sono intervenuti, i tre, tutti giovani cittadini romeni di età compresa tra 25 e 29 anni, nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, sono stati trovati in possesso di due carte di credito risultate intestate a un 65enne originario di Venezia ma residente a Roma, che ne stava denunciando il furto proprio presso la Stazione Carabinieri Roma via Vittorio Veneto.

L'uomo era stato derubato intorno alle 5 del mattino nella zona di piazza della Repubblica. Per i tre cittadini romeni sono scattate le manette ai polsi con l’accusa di indebito utilizzo di carte di credito.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

Torna su
RomaToday è in caricamento