CentroToday

Via Manin: armato di coltello in pizzeria, arrestato

Un uomo di 32 anni è stato arrestato per tentata rapina aggravata. Entrato in una pizzeria a taglio di via Manin, armato di coltello voleva essere servito senza pagare

Un uomo di 32 anni è stato arrestato ieri sera per tentata rapina aggravata. L'episodio è accaduto in una pizzeria a taglia di via Manin dove il 32 enne indiano è entrato urlando alla commessa di servirlo senza presentargli il conto. Il proprietario si è rifiutato e l'uomo è andato via minacciando di danneggiare il locale per ritornare poco dopo armato di coltello e farsi servire dal proprietario.

Il titolare della pizzeria ha reagito, ingaggiando una colluttazione con il malvivente, mentre la dipendente ha telefonato al 113, segnalando alla Polizia di Stato la presenza dell’uomo all’interno dell’esercizio commerciale. In breve tempo sono giunti sul posto gli uomini del Commissariato Esquilino, che hanno individuato lo straniero proprio mentre stava scappando dalla pizzeria. Sempre impugnando il coltello, ha minacciato i poliziotti perché lo lasciassero andare.

L'uomo è stato disarmato da un agente e accompagnato negli uffici del Commissariato Viminale, diretto dal dott. Carmine Belfiore, all’interno delle tasche dello straniero gli agenti hanno trovato denaro contante e 2 telefoni cellulari.
S.G. in Italia senza fissa dimora, è stato arrestato per tentata rapina aggravata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blocco traffico, a Roma vietati tutti i diesel anche mercoledì 15 e giovedì 16 gennaio

  • Il Comune di Roma assume, 1512 i posti a disposizione: ecco il concorsone

  • Blocco traffico, a Roma diesel fino a Euro 6 vietati anche venerdì 17 gennaio

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Blocco auto: chi può circolare a Roma domani 19 gennaio

  • Blocco traffico, a Roma diesel vietati anche domani: smog ancora alle stelle

Torna su
RomaToday è in caricamento