CentroToday

Troppe rapine: comunità cinese organizza ronde a Piazza Vittorio

La comunità cinese a Roma si mobilita contro le rapine ai negozi e organizza, nella Capitale, le ronde attraverso la vigilanza privata. Le ronde perlustreranno piazza Vittorio

Non ne possono più delle rapine e così gli appartenenti alla comunità cinese romana si sono mobilitati e, soprattutto, organizzati attraverso ronde di vigilanza privata. Le ronde perlustreranno piazza Vittorio, nel quartiere Esquilino, con delle fasce e una scritta in ideogrammi cinesi e in italiano: sono i primi agenti-ronda 'assoldati' dalla comunità orientale. "L'iniziativa, che è in fase sperimentale per un mese, è stata promossa - spiegano alcuni commercianti cinesi del quartiere mutlietenico dell'Esquilino - per far fronte al numero crescente di rapine negli ultimi mesi".

Gli agenti gireranno in due nella fascia oraria pomeridiana, che è quella più 'a rischio': dalle 15 e 30 alle 19 e 30. Sorveglieranno oltre 300 negozi cinesi. Perlustreranno la zona in coppia o a bordo di una Smart e saranno riconoscibili dalle fasce che indossano, con la scritta in italiano e cinese "Confederazione sicurezza della comunità cinese di Roma". E se l'esperimento risulterà efficace - spiegano dalla società privata 'Mib Security & Service' che si occuperà del servizio - sono previsti anche dei cani al guinzaglio degli agenti. "Si tratta di un servizio di vigilanza - ha detto Amedeo Pantanella, titolare della 'Mib Securitiy & Service' - raccoglieremo i dati e cercheremo di avvistare situazioni di pericolo da trasmettere poi alle autorità". (Ansa)
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Blocco auto: chi può circolare a Roma domani 19 gennaio

  • Bollo auto, sconti e nuova modalità di pagamento: cosa cambia nel 2020

  • Le mani della 'Ndrangheta su San Basilio: spaccio modello Scampia da 15.000 euro al giorno

  • Sfratti, Marina e i suoi 4 figli da oggi sono per strada: "Il Comune non paga più il buono casa"

  • Smarrita a 4 anni alla stazione Termini: rintracciata dalla polizia e riaffidata ai genitori

Torna su
RomaToday è in caricamento