CentroToday

Incendio alla Di Donato: i bimbi non rientrano prima di Natale

I fondi per i lavori arriveranno il 31 luglio, con l'assestamento di bilancio. Il I municipio: "Prima di autunno non riusciremo ad aprire le buste della gara". Ma nel frattempo arriva una soluzione per i mesi di attesa

L'assessore Mazzillo alla scuola Di Donato

Disagi almeno fino a Natale per i bambini della scuola Di Donato all'Esquilino. I lavori nel plesso, danneggiato da un incendio il 18 maggio scorso, non potranno partire prima di autunno. I tempi parlano chiaro. "Le risorse necessarie per i lavori di ripristino dei locali, circa 200mila euro, verranno previste nell'assestamento di Bilancio 2017 che sarà approvato entro il 31 luglio prossimo" ha garantito l'assessore al Bilancio, Andrea Mazzillo, in sopralluogo alla materna nella giornata di ieri. Ma il municipio (ente deputato all'indizione della gara pubblica per assegnare i lavori) cifre e calendario alla mano, pur velocizzando al massimo le pratiche, non potrà garantire la riapertura in sicurezza delle aule prima della fine del 2017. 

"Tempi troppo stretti"

"Entreremo in possesso dei fondi solo a inizio agosto - spiega a RomaToday l'assessore municipale alla scuola Giovanni Figà Talamanca - se tutto va bene apriremo le buste della gara i primi giorni di ottobre, parliamo di gare a offerta economicamente più vantaggiosa, che in conformità con la revisione del codice degli appalti, richiede anche un'offerta tecnica". Tradotto: le imprese che rispondono all'invito del municipio dovranno necessariamente effettuare delle perizie all'interno del plesso per poter formulare l'offerta tecnica e partecipare al bando. Tempistiche fisiologiche per espletare le pratiche che non possono essere bypassate. 

"Bimbi ospitati nei locali amministrativi della scuola"

"Nella migliore delle ipotesi cominceremo i lavori a ottobre e ci vorranno due mesi. Se i soldi fossero arrivati quando li abbiamo richiesti, forse, si sarebbero potuti evitare molti disagi" continua l'assessore, comunque soddisfatto di aver trovato una soluzione accettabile per i bambini nei mesi di attesa. Le tre classi (75 alunni in totale) verranno ospitate nei locali destinati a spazi amministrativi della stessa Di Donato. Prenderanno il posto della presidenza, della segreteria e della sala professori. Al piano superiore delle aule andate a fuoco con ingresso laterale da via Bixio. "Non era pensabile che restassero alla Bonghi, dove sono stati a giugno. Le aule sono troppo piccole, il giardino pure, e la scuola ha già una settantina di alunni, non poteva averne il doppio". Anche qui c'è qualche lavoretto, minimo, da fare e ci penserà il municipio con le proprie casse. "Dovremo rimuovere un tramezzo e apportare qualche modifica ai bagni". Tra i 5 e i 10mila euro che verranno attinti dalle voci di spesa della manutenzione ordinaria. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Come sempre il municipio centro storico sorprende per efficacia , per solerzia , per amministrazione puntuale e veloce : i cittadini ascoltano sempre la stessa musica . Fantastico no ?

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Marconi, incidente a piazzale della Radio: scontro furgone-scooter. Un morto

  • Regionali Lazio 2018

    Regionali, il centrodestra sceglie il candidato. Tra liti e veti è volata tra Rampelli, Pirozzi e Gasparri

  • Cronaca

    Incendio a Colli Portuensi: fiamme nel mezzo Ama, fumo visibile a Monteverde

  • Cronaca

    Casco per nascondersi e pistola: rapinato supermercato, è caccia ai ladri

I più letti della settimana

  • Blocco traffico, domenica 21 gennaio niente auto nella fascia verde

  • Arrestato il capo dei capi della mafia cinese in Italia: viveva a viale Marconi

  • Incidente Roma-Fiumicino: bisarca in bilico dopo scontro con furgone, traffico in tilt

  • Incidente sul Raccordo Anulare: si scontrano furgone e moto, muore centauro

  • Gianluca De Santis, il cordoglio per il poliziotto morto in tangenziale. Si indaga sul guardrail

  • Eur Magliana: investito da un treno mentre attraversa i binari, morto un uomo

Torna su
RomaToday è in caricamento