CentroToday

Via Giolitti: spaccio di droga sui ballatoi e degrado nel sottopasso Turbigo, 5 arresti

Controlli antidegrado dei carabinieri nella zona di Termini e dell'Esquilino. Richiesti otto Daspo Urbani

I controlli dei carabinieri sui ballatoi di via Giolitti

Spaccio di droga sui ballatoi di via Giovanni Giolitti e degrado nel sottopasso Turbigo. Siamo all'Esquilino, nella zona della stazione Termini. Qui nella serata di giovedì 2 maggio i Carabinieri della Compagnia Roma Centro hanno messo in atto una massiccia attività di controllo in Piazza dei Cinquecento, sui cosiddetti “ballatoi” della strada che costeggia lo scalo ferroviario e nel tunnel che collega via Marsala e via Giolitti e vie limitrofe, durata fino a notte fonda.

Il bilancio delle attività, a cui hanno preso parte anche i Carabinieri della Compagnia di Intervento Operativo dell’8° Reggimento “Lazio” ed i colleghi della Compagnia di Roma Piazza Dante, è di 5 persone arrestate, 18 denunciate a piede libero, 8 sanzionate per la violazione del divieto stazionamento, con contestuale ordine di allontanamento per 48 ore e decine e decine di dosi di droga.

Proprio sui ballatoi, i Carabinieri hanno arrestato un 23enne nigeriano, con precedenti, per detenzione ai fini spaccio di sostanze stupefacenti, perché trovato con 15 dosi di marijuana, già pronte per la vendita e denaro contante.

Successivamente nella rete dei controlli dei Carabinieri sono finiti due cittadini tunisini di 51 e 58 anni, perché sorpresi all’interno dei Giardini Einaudi, mentre cedevano una pasticca di Suboxone. La successiva perquisizione dei militari ha permesso di rinvenire altre 20 pasticche della stessa sostanza e 5 di Rivotril. I due dovranno rispondere di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Un 39enne di origini campane, già con precedenti è stato arrestato per truffa. L’uomo con il pretesto di fornire aiuto nell’acquisto di biglietti giornalieri per i mezzi pubblici della Capitale, è riuscito a vendere quattro ticket già obliterati e utilizzati, in cambio della somma di 20 euro. Il 39enne è stato pizzicato dai Carabinieri che, sono subito intervenuti recuperando il denaro contante e sequestrando i biglietti alterati.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Un  37enne di Palermo, invece è stato arrestato per utilizzo indebito di carte di credito e furto aggravato. I Carabinieri intervenuti all’interno di un esercizio commerciale di via Nazionale, hanno accertato che il 37enne stava cercando di effettuare un pagamento con due  carte di credito rubate poco prima ad un cittadino del Bangladesh, mentre si trovava a bordo del bus linea 40.

Diciotto le persone denunciate, 8 cittadini stranieri, sono stati sorpresi mentre permanevano all’interno della stazione ferroviaria “Termini”, molestando i viaggiatori con richieste di elemosina o offrendo loro assistenza con insistenza pressi i distributori automatici di biglietti; due cittadini romeni di 31 e 38 anni sono stati denunciati per inosservanza del Foglio di Via Obbligatorio emesso a loro carico.

Sei i taccheggiatori bloccati dai Carabinieri. In particolare una coppia di cittadini romeni, lei di 28 e lui di 41 anni, e un 33enne di origini calabresi, sono stati fermati in via Einaudi dai militari durante un posto di controllo e trovati in possesso di una borsa schermata da fogli di alluminio, con all’interno numerosi capi di abbigliamento con ancora con il dispositivo antitaccheggio inserito tre paia di cesoie e una parrucca.

Altre otto persone, tutte straniere, sono state sanzionate per violazione del divieto di stazionamento, con contestuale ordine di allontanamento per 48 ore, pena la richiesta di emanazione del divieto accesso (cosiddetto Daspo Urbano).

Complessivamente i Carabinieri hanno anche controllato 60 veicoli, elevando sanzioni per violazioni al codice della strada per circa 23 mila euro e identificate 130 persone delle quali 45 con precedenti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Centri anziani al collasso: "Noi abbandonati dal Comune, senza regolamento e fondi inesistenti"

  • Cronaca

    Narcotrafficanti a Montespaccato, 18 arresti. Avevano legami con Ndrangheta e Sacra Corona Unita

  • Cronaca

    Padre ucciso dalla figlia a Monterotondo: Deborah torna libera. Per la Procura è legittima difesa

  • Politica

    Busta con un proiettile a Salvini: plico sequestrato al centro postale di Roma

I più letti della settimana

  • Sciopero: domani a Roma metro, bus e Cotral a rischio. Gli orari e tutte le informazioni

  • Atac: domani stop serale di Roma-Lido e Roma-Civitacastellana-Viterbo. Attivi bus navetta

  • Incidente Casilina: trovata morta sul marciapiede vicino alla Metro C, caccia al pirata della strada

  • Roma, maratone ed eventi sabato 18 e domenica 19 maggio. Strade chiuse e bus deviati

  • Tor Pignattara: cadavere trovato in strada, è morto Saor il trapper di Centocelle

  • Incidente sulla via Tiburtina: investito da un tir, morto un ciclista

Torna su
RomaToday è in caricamento