CentroToday

Termini: accoltella il padrone di casa, arrestato 37enne dominicano

La vittima dell'accoltellamento, un ucraino di 25 anni, avrebbe sfrattato da casa il suo aggressore. L'uomo arrestato ha dei precedenti penali

E' accusato di tentato omicidio un pregiudicato di 37 anni originario della Repubblica Domenicana arrestato dai Carabinieri dello Scalo di Termini. L'uomo ha accoltellato alla stazione Termini un cittadino ucraino di 25 anni colpevole di averlo sfrattato dalla camera che gli aveva affittato nella sua abitazione di Ostia.

La vittima è stata trasportata d'urgenza al Policlinico Umberto I dove si trova tuttora ricoverato, con 25 giorni di prognosi, ma non in pericolo di vita. Il pregiudicato, invece, è stato associato nel carcere di Regina Coeli dove rimarrà a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Nelle tasche dell'uomo i militari hanno trovato il coltello a serramanico utilizzato per l'aggressione ed un altro coltello di grosse dimensioni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

Torna su
RomaToday è in caricamento