CentroToday

A Palazzo Valentini una montagna di rifiuti non raccolti

All'interno della sede dell'ex Provincia e della Prefettura di Roma, i rifiuti non vengono raccolti da alcuni giorni e sono accatastati in un atrio

La cattiva gestione dei rifiuti non risparmia neppure le sedi istituzionali. Il mancato svuotamento dei cassonetti stradali, viene continuamente segnalato dai romani. Non c'è un quadrante cittadino che sia immune da questo disservizio, ampiamente documentato. E non fanno eccezione neppure le strade del centro capitolino. Come nel caso mostrato da Mattia, un lettore che nella mattinata del 5 luglio si è addentrato all'interno di Palazzo Valentini.

"Le foto  le ho scattate stamattina - spiega il lettore - e non mostrano quello che si vede dalla strada, perchè i sacchetti sono stipati in un atrio che dà sul chiostro interno". A pochi passi da piazza Venezia, nella sede della Città Metropolitana e della Prefettura di Roma, c'è un problema creato dalla mancata raccolta  dei rifiuti che, in questo caso, non sono gestiti col sistema dei cassonetti stradali. A giudicare dalla quantità, l'Ama lì non sta passando da diversi giorni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Incidente via Colombo: auto in un fosso, trovata morta ragazza di 28 anni

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

  • Maratona via Pacis a Roma, domenica 22 settembre strade chiuse in centro. Deviate 60 linee bus

Torna su
RomaToday è in caricamento