CentroToday

Testaccio: rissa in piazza, arrestati cinque sudanesi

L'accusa per loro è di rissa aggravata. La colluttazione è avvenuta in Largo Giovanni Battista Marzi. Due stranieri e un militare hanno dovuto far ricorso alle cure dei sanitari

Sono accusati di rissa aggravata i cinque sudanesi arrestati ieri dai Carabinieri della Stazione di Monteverde nuovo. I cinque, di età compresa tra i 27 e i 31 anni, si sono resi protagonisti di una rissa nei  pressi di piazza Giovanni Battista Marzi, a Testaccio, tra lo sgomento di alcune persone in transito.

L'intervento dei militari ha evitato che la situazione degenerasse ulteriormente.

I carabinieri, dopo aver portato la calma, hanno arrestato tutti i contendenti. Due stranieri ed un militare sono dovuti ricorrere alle cure dei sanitari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

Torna su
RomaToday è in caricamento