CentroToday

Trastevere, la Polizia ferma tre spacciatori e multa tre locali per vendita di alcol fuori orario

Denunciati cittadini stranieri trovati in possesso di marijuana ed elevate contravvenzioni per 1700 euro a locali che "servivano" anche minori

Tre cittadini stranieri denunciati per spaccio e cinque contravvenzioni elevate a tre esercizi commerciali. Questo il bilancio dei controlli effettuati dalla Polizia di Stato e disposti dal Questore di Roma Carmine Esposito nel quartiere di Trastevere, particolarmente interessato al fenomeno della  “movida”.

Sono stati intensificati i servizi di prevenzione nonché i controlli amministrativi alle attività commerciali, con particolare riguardo a quegli esercizi dediti alla vendita e somministrazione di bevande alcoliche. Gli agenti del commissariato Trastevere, diretto da  Fabrizio Sullo, hanno denunciato 3 cittadini stranieri per spaccio di sostanze stupefacenti poiché trovati in possesso di 15 grammi di marijuana.

Infine, sono state elevate 5 contravvenzioni per circa 1700 euro a 3 esercizi, dove hanno sorpreso i dipendenti mentre somministravano bevande alcooliche dopo le ore 22:00, anche ad un minore, successivamente riaffidato ai genitori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

  • Manifestazione contro i vitalizi, Sardine in piazza e Lazio-Inter: bus deviati e strade chiuse nel week end

  • Sala scommesse come base e armi per il recupero crediti: lo spaccio violento di Pierino la Peste, er Mattonella e Ciccio

  • Investito da un'auto mentre attraversa il Raccordo Anulare, morto un uomo

  • Incidente in via Tiburtina, scontro tra camion e auto: morto un uomo. Grave il figlio

  • Roma-Lido, tre stazioni chiuse e tratta limitata per due weekend: attivi bus navetta

Torna su
RomaToday è in caricamento