CentroToday

Regina Coeli: snellimento burocratico a favore dei detenuti

Sara ora più semplice ottenere la residenza in carcere, il rilascio della carta d'identità e di ogni documento anagrafico, certificati essenziali per usufruire dei diritti civili

Firmato il protocollo che permetterà, ai detenuti del carcere romano di Regina Coeli, di poter avvalersi dei loro diritti civili, altrimenti ostruiti nel periodo di detenzione. Ad ufficializzare questo snellimento burocratico sono stati Angiolo Marroni, garante dei detenuti, il presidente del Municipio Roma Centro Storico, Orlando Corsetti e Mauro Mariani, direttore del carcere.
 
Le procedure saranno ora più veloci, rendendo le regolarizzazioni dei dati anagrafici uguale a quella degli altri cittadini. Il Protocollo garantisce infatti una residenza anagrafica ai detenuti che ne faranno richiesta, soprattutto nel caso in cui questa sia funzionale all'attivazione di prestazioni di carattere giuridico, socio-sanitario e assistenziale (dal riconoscimento dei figli naturali alle pratiche pensionistiche fino all'ingresso in comunità terapeutiche o in strutture residenziali assistite per anziani).
 
Per i detenuti condannati in via definitiva reclusi da più di 12 mesi o con un residuo pena superiore a 2 anni, sarà la direzione del carcere a richiedere la fissazione della residenza a Regina Coeli. Il carcere dovrà poi comunicare la scarcerazione o il trasferimento del detenuto al Municipio, che provvederà a cancellazione la residenza ottenuta presso la Casa Circondariale. "Si tratta - ha spiegato il Presidente del Municipio Corsetti - di un importante risultato. L'effettività dell'esercizio di molti diritti è subordinata al possesso di alcuni documenti o all'espletamento di talune pratiche burocratiche che il Municipio, attraverso la sottoscrizione di questo atto, si impegna a garantire anche in previsione del pieno reinserimento nella società di chi è stato soggetto a misure dell'autorità giudiziaria".
 

Potrebbe interessarti

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Saldi estivi a Roma, manca poco: quando iniziano

  • Cinema all'aperto a Roma: indirizzi e film in programma nell'estate 2019

  • Distributori di Benzina "No Logo": dove il pieno costa meno

I più letti della settimana

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Giallo di Torvaianica, il compagno di Maria Corazza ha incontrato tre persone venerdì mattina

  • La tanica di benzina nei filmati di videosorveglianza: svolta nel giallo di Torvaianica

  • Perde il controllo della moto e finisce contro il guardrail: morto 27enne romano

  • Interrogatori, autopsia e filmati delle telecamere di sorveglianza: giallo di Torvaianica verso la svolta

  • Rapina al McDrive, poi la fuga e lo schianto in scooter

Torna su
RomaToday è in caricamento