CentroToday

Esquilino: per tutti era Don Ugo, in realtà spacciava eroina

L'uomo piazzava le sue dosi tra Piazza Vittorio e la Stazione Termini. Copriva quest'attività con un abito talare, ma ieri la sua copertura è caduta ed i carabinieri l'hanno arrestato

Per tutti era Don Ugo, ma i suoi “parrocchiani” erano in realtà suoi clienti. A lui chiedevano eroina, perchè in realtà Don Ugo non era un prete, ma uno spacciatore. Per questo motivo ieri quello che era in realtà un pluripregiudicato nigeriano è finito in manette.

Le sue dosi di eroina  venivano piazzate ai tossicodipendenti nella zona tra Piazza Vittorio e la Stazione Termini. I carabinieri della stazione di Roma Casalbertone, dopo giorni di indagini hanno identificato ed arrestato il finto sacerdote, che, tenendosi alla larga dai carabinieri in divisa che pattugliano Piazza Vittorio, non aveva fatto i conti con quelli in abiti civili.

Al momento del fermo insieme ad alcuni 'parrocchiani', per sfuggire al controllo, ha anche esibito un falso passaporto con una foto in cui veniva ritratto in abito talare.

I militari hanno comunque perquisito il falso prete sequestrando nelle sue tasche numerose bustine, perfettamente termosaldate, contenenti oltre 5 grammi di eroina. Arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, il nigeriano sarà processato per direttissima al Tribunale di Roma.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centro commerciale Maximo, c'è la data di apertura. Primark e non solo: ecco le news sui negozi presenti

  • Si spegne l’Auchan di Porta di Roma: lo spettro dell’esubero su 250 lavoratori

  • Miss Roma 2020: in 15 per l'ambita corona. Domenica la premiazione a Frascati

  • Ai funerali Willy arriva 'Er Brasile', Minnocci respinto all'ingresso: "Trattato come bandito, ma volevo solo portare fiori"

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento