CentroToday

Termini, stretta dei carabinieri fuori la stazione: 4 arresti e nove denunce

Nelle aree adiacenti la stazione, i Carabinieri hanno eseguito anche diversi posti di controllo alla circolazione stradale, controllando 28 veicoli e identificando 67 persone

Giovedì pomeriggio, a conclusione di un mirato servizio di controllo nel quadrante compreso tra la stazione Termini, piazza dei Cinquecento, via Marsala e piazza dell’Indipendenza, finalizzato al contrasto di tipo di illegalità, di degrado e di abusivismo commerciale, i Carabinieri della Compagnia Roma Centro hanno arrestato 4 persone, denunciato altre 9 e sanzionato ulteriori 11.

In manette è finita una coppia di cittadini romani, lui 43enne e lei 44enne, entrambi senza occupazione e con precedenti, fermati ad un posto di controllo e trovati in possesso di 30 dosi di marijuana e denaro contante, nascosti in un vano della loro autovettura.

I Carabinieri hanno poi arrestato una 25enne, domiciliata nel campo nomadi di via di Salone, colpita da un provvedimento, emesso dal Tribunale per i Minorenni di Roma – Ufficio esecuzioni penali, dovendo scontare una pena di 4 anni di reclusione per il reato di furto aggravato.

Arrestato anche un 25enne romeno sorpreso a rubare un borsello, contenente denaro e effetti personali, ad una turista, 28enne di Sassari.

I Carabinieri della Compagnia Roma Centro hanno denunciato a piede libero 3 cittadini stranieri, due romeni e un senegalese, trovati nei pressi della stazione Termini in violazione al foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel Comune di Roma, emesso nei loro confronti.

Denunciati anche 4 cittadini, senza fissa dimora e con precedenti, per l’inosservanza del “D.a.c.u.r.”, emessi dal Questore di Roma a seguito delle richieste dei Carabinieri, e precedentemente notificati a loro carico.

Altre due cittadine romene sono state denunciate per molestie e disturbo alle persone, poiché sorprese all’interno della stazione ferroviaria “Termini”, molestando viaggiatori con richieste di elemosina o offrendo con insistenza la loro assistenza presso i distributori automatici di biglietti.

Nel corso delle attività, i Carabinieri hanno anche sanzionato 11 cittadini stranieri per violazione del divieto di stazionamento, con contestuale ordine di allontanamento per 48 ore, pena richiesta l’emanazione del Daspo Urbano. I sanzionati, tutti senza fissa dimora, sono stati sorpresi a stazionare, senza motivo, lungo le aree di accesso e transito dello scalo ferroviario e piazza dei Cinquecento,

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nelle aree adiacenti la stazione, i Carabinieri hanno eseguito anche diversi posti di controllo alla circolazione stradale, controllando 28 veicoli e identificando 67 persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio di luglio: i quartieri dove ci sono stati più casi

  • Gita fuori porta: cinque luoghi da non perdere a due passi da Roma

  • Coronavirus, a Roma 13 nuovi casi: quattro arrivano da altre regioni. I dati Asl del 31 luglio

  • Prova a scavalcare ma rimane infilzato: muore per infezione in ospedale. I genitori denunciano i medici

  • Coronavirus, a Roma 13 nuovi casi: sono 18 in totale nel Lazio. I dati Asl del 30 luglio

  • Coronavirus, 9 nuovi casi a Roma. Tutti i dati dalle Asl del primo agosto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento